Redazione

Redazione

Suspendisse at libero porttitor nisi aliquet vulputate vitae at velit. Aliquam eget arcu magna, vel congue dui. Nunc auctor mauris tempor leo aliquam vel porta ante sodales. Nulla facilisi. In accumsan mattis odio vel luctus.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Un grande spettacolo per le strade di Cuneo per la 24 ore di sport giunta ormai alla 18esima edizione organizzata dall’Auxilium di Cuneo. Molti sono gli sport ed attività che per 24 ore vengono fatte nei locali dell’oratorio del Salesiani di Cuneo. La novità di quest’anno è stato lo skiroll che si è svolto su un circuito di 250 metri che è risultato molto spettacolare con gare di velocità e di destrezza. Il regolamento è stato variato per garantire una maggior partecipazione ed un maggior equilibrio fra le squadre. Presenti gli atleti del fondo e del biathlon di molti sci club del cuneese: Alpi Marittime, Ski Avis Borgo Libertas, Sci club Valle Pesio, Valle Stura e Valle Maira.

Alle squadre è stato dato il nome di alcune nazioni che primeggiano negli sport invernali come Finlandia, Norvegia, Svezia, Svizzera e Canada. Spettacolari le prove a squadre, come la pattuglia, la staffetta e la Team sprint. Ma anche la gimkana ha messo a dura prova la destrezza degli atleti.

Per quanto riguarda la cronaca delle gare Emanuele Becchis (sci club Valle Pesio) ha confermato le sue doti di velocista vincendo cinque delle sei prove in programma, buoni risultati per Francesco Becchis (Ski Avis Borgo Libertas), Alberto Piasco (Sc Valle Stura), Lorenzo Romano (Ski Avis Borgo Libertas) ed Alessio Durando (Sc Valle Maira). Nella categoria femminile Chiara Becchis (Ski Avis Borgo Libertas) ha vinto 4 prove in programma, le altre gare sono state vinte da Elisa Sordello (Ski Avis Borgo) e dalla biathleta Martina Vigna (Alpi Marittime). Ottime prove delle sorelle Michela e Giorgia Salvagno (Sc Valle Pesio).

Tentarono di contrabbandare gli esplosivi con la crema per le mani.

Dopo gli attentati che hanno colpito Parigi venerdì, le autorità russe hanno dichiarato di aver  fermato alcuni terroristi prima delle Olimpiadi invernali di Sochi nel 2014. Per l'agenzia di stampa Associated Press, il ministro degli esteri e il funzionario dell’antiterrorismo Oleg Siromolotov, sono convinti che esistevano piani a scopo terroristico contro i Giochi di Sochi. 

Siromalotov prosegue dicendo che diverse donne kamikaze avrebbero cercato di contrabbandare esplosivi con della crema per le mani su un aereo.  L'azione è stata però scoperta e le cosiddette "vedove nere" sono state arrestate in Austria e in Francia. Secondo il ministro degli esteri, la donna kamikaze arrestata in Francia avrebbe mostrato i piani per la collocazione degli esplosivi. È risaputo che il governo russo abbia speso ingenti somme per la sicurezza dei Giochi Invernali e che le forze speciali abbiano effettuato una serie di operazioni antiterroristiche alcuni mesi prima delle Olimpiadi nel Caucaso del Nord.


- Sochi era l'obiettivo finale degli islamisti e Volgograd era probabilmente solo l'inizio.-ha detto il colonnello Mikhailov a Der Spiegel. Il colonnello era al lavoro anche quando i terroristi hanno preso il controllo del teatro Dubrovka di Mosca nel 2002, e si augura che qualcosa di simile non succeda mai più.

Ci si attendeva un po' più di neve a dire il vero prima dell'arrivo dell'intenso freddo previsto. Purtroppo invece solo a quote molto alte è sceso qualche fiocco. Cervinia sembra avere avuto un po' più di fortuna che ha permesso alla località valdostana di aprire la prima pista su neve naturale in Italia di circa 3 Km.

Anche se il panorama assombglia ben poco a quello in fotografia, sono sempre più numerosi ed importanti gli appuntamenti settimananli per le discipline nordiche a partire da fondo con la Coppa del Mondo che approda sulle alpi a Davos, l'inizio della Coppa Europa in Francia e la coppa Italia di Dobbiaco, per passare al salto in Russia, alla combinata nordica in America con la coppa continentale, al biathlon con la IBU cup in Italia a Ridanna e la coppa del Mondo ad Hochfilzen in Austria.

Ma ecco il quadro completo e le eventuali dirette televisive. (fonte fisi.org)


SCI DI FONDO
Sab. 12/12 - Cdm - 15 km TL femminile e 30 km TL maschile Davos (Svi) - ore 11.15 e 14.00, diretta tv Raisport1 ed Eurosport2
Sab. 12/12 - Alpen Cup seniores - 15 km TL maschile e 10 km TL femminile Bessans (Fra)
Sab. 12/12 - Alpen Cup juniores - 10 km TL maschile e 5 km TL femminile Bessans (Fra) 
Sab. 12/12 - Coppa Italia - 15 km TC maschile e 10 km TC femminile Dobbiaco (Ita)
Dom. 13/12 - Cdm - Sprint TL maschile e femminile Davos (Svi) - ore 11.00, diretta tv Raisport1 ed Eurosport2
Dom. 13/12 - Alpen Cup seniores - 15 km TC maschile e 10 km TC femminile Bessans (Fra)
Dom. 13/12 - Alpen Cup juniores - 10 km TC maschile e 10 km TC femminile Bessans (Fra) 
Dom. 13/12 - Coppa Italia - 15 km TL maschile e 10 km TL femminile Dobbiaco (Ita)

SALTO CON GLI SCI
Gio. 10/12 - Fis Cup - HS98 maschile Notodden (Nor)
Ven. 11/12 - Fis Cup - HS98 maschile Notodden (Nor)
Ven. 11/12 - CoC - HS98 femminile Notodden (Nor)
Ven. 11/12 - CoC - HS111 maschile Rena (Nor)
Sab. 12/12 - CoC - HS98 femminile Notodden (Nor)
Sab. 12/12 - CoC - HS111 maschile Rena (Nor)
Sab. 12/12 - Cdm - HS106 femminile Nizhny Tagil (Rus) - ore 13.00, diretta tv Eurosport
Sab. 12/12 - Cdm - HS134 maschile Nizhny Tagil (Rus) - ore 16.00, diretta tv Eurosport2
Dom. 13/12 - Cdm - HS106 femminile Nizhny Tagil (Rus) - ore 12.00
Dom. 13/12 - Cdm - HS134 maschile Nizhny Tagil (Rus) - ore 15.00, diretta tv Eurosport1
Dom. 13/12 - CoC - HS111 maschile Rena (Nor)

COMBINATA NORDICA
Ven. 11/12 - CoC - Gundersen HS100/10 km Soldier Hollow (Usa)
Sab. 12/12 - CoC - Gundersen HS100/10 km Soldier Hollow (Usa)
Dom. 13/12 - CoC - Gundersen HS100/10 km Soldier Hollow (Usa)

BIATHLON
Ven. 11/12 - Cdm - Sprint femminile e maschile Hochfilzen (Aut) - ore 11.30 e 14.30, diretta tv Eurosport1
Ven. 11/12 - Ibu Cup - Staffetta singola e staffetta mista Val Ridanna (Ita) - ore 10.00 e 13.00
Sab. 12/12 - Cdm - Pursuit maschile e femminile Hochfilzen (Aut) - ore 11.30 e 14.30, diretta tv Eurosport1
Sab. 12/12 - Ibu Cup - Sprint maschile e femminile Val Ridanna (Ita) - ore 10.00 e 13.00
Sab. 12/12 - Ibu junior Cup - Sprint maschile e femminile Obertilliach (Aut) - ore 10.00 e 13.30
Dom. 13/12 - Cdm - Staffetta femminile e maschile Hochfilzen (Aut) - ore 11.15 e 14.30, diretta tv Eurosport1
Dom. 13/12 - Ibu junior Cup - Sprint maschile e femminile Obertilliach (Aut) - ore 10.00 e 13.30
Dom. 13/12 - Ibu Cup - Pursuit maschile e femminile Val Ridanna (Ita) - ore 10.00 e 13.00

SCI ALPINISMO  
Ven. 11/12 - CIA - Sprint maschile e femminile Madonna di Campiglio (Ita)
Sab. 12/12 - CIA - Vertical maschile e femminile Madonna di Campiglio (Ita)
Dom. 13/12 - CIA - Staffetta a squadre Madonna di Campiglio (Ita)

Un campione lo è sia sul campo che nella vita….vincitore di 4 coppe del mondo sprint, re di Davos e medaglia di bronzo ai Mondiali di Falun nel team sprint tecnica libera in coppia con Dietmar Noeckler….al suo fianco forte e determinata troviamo una punta della Nazionale Italiana, detentrice di un palmares invidiabile nazionale e europeo e presente in coppa del mondo…stiamo parlando di Federico Pellegrino e Greta Laurent, uniti nello sport e nella vita. La loro forza la dimostrano ogni giorno sulle piste da sci ma la loro grandissima umiltà la dimostreranno sul campetto con noi…con i nostri “campioni di vita”.

L’Associazione “Le Ali Spiegate”, ONLUS di promozione sociale per le disabilità, nasce nel 2007 a San Germano Chisone (TO) dalla volontà di un gruppo di mamme desiderose di offrire più possibilità di crescita ai loro figli e agli altri ragazzi con un percorso di vita più difficile degli altri, e nel 2011 riceve la qualifica ONLUS. In questa ottica, organizza martedì 29 dicembre, una giornata sulla neve per tutti i disabili che vorranno cimentarsi sulla pista da fondo di Prali. Una bellissima esperienza totalmente gratuita dove molti maestri qualificati della Scuola Italiana Sci Prali si metteranno a disposizione per far conoscere questo bellissimo sport, per far comprendere come lo sci nordico è un insieme di competizione, salute, benessere e allo stesso tempo aggregazione con chi ha meno possibilità di poterlo praticare. Federico e Greta saranno i nostri testimonial, un gesto nobile e prezioso per aiutare queste persone “speciali” a vivere un momento piacevole e indimenticabile.

L’evento sarà totalmente gratuito, e se tutto ciò sarà possibile dobbiamo doverosamente ringraziare la Nordic Ski Prali, la nuovissima associazione che ha preso in gestione l’impianto di sci nordico, che metterà a disposizione la pista. Non da meno il ringraziamento va al Bardour, locale ski rent di Prali che ha messo a disposizione lo spazio necessario per allestire il nostro stand per la vendita di beneficenza e si è reso disponibile per ospitare l’evento. A tal proposito è da sottolineare che verrà promossa una vendita di magliette dell’evento il quale ricavato verrà utilizzato per promuovere successive attività in questo ambito.

Ringraziamo anche il Comune di Prali per aver appoggiato questa splendida iniziativa; il PODIO Sport e la Buteo per il suo contributo e Casalpaca Bed&Breakfast per aver ospitato i due campioni.

Ultima settimana di gare prima di Natale per le discipline degli sport invernali. Il fondo arriva sulle nostre montagne con gli appuntamenti di Dobbiaco, mentre salto e combinata nordica si dividono fra Engelberg (Svizzera) e Ramsau (Austria). Il biathlon viaggia verso Pokljuka (Slovenia),

Ma ecco il programma completo degli avvenimenti e le eventuali dirette televisive:     

SCI DI FONDO
Ven. 18/12 - Alpen Cup sr/jr - Sprint TL maschile e femminile St. Ulrich (Aut)
Sab. 19/12 - Cdm - Sprint TL maschile e femminile Dobbiaco (Ita) - ore 12.35, diretta tv Eurosport2 e differita Raisport1 ore 15.00
Sab. 19/12 - Alpen Cup senior - 15 km TL maschile e 10 km TL femminile St. Ulrich (Aut)
Sab. 19/12 - Alpen Cup junior - 10 km TL maschile e 5 km TL femminile St. Ulrich (Aut)
Dom. 20/12 - Cdm - 15 km TC maschile e 10 km TC femminile Dobbiaco (Ita) - ore 11.15 e 13.30, diretta tv Eurosport2
Dom. 20/12 - Alpen Cup senior - 15 km TC maschile e 10 km TC femminile St. Ulrich (Aut)
Dom. 20/12 - Alpen Cup junior - 10 km TC maschile e 5 km TC femminile St. Ulrich (Aut)

SALTO CON GLI SCI
Ven. 18/12 - Cdm - Qualificazioni HS137 maschile Engelberg (Svi) - ore 14.15, diretta tv Eurosport1
Sab. 19/12 - Cdm - HS137 maschile Engelberg (Svi) - ore 14.15, diretta tv Eurosport1
Sab. 19/12 - Fis Cup - HS100 maschile e femminile Harrachow (Cze)
Sab. 19/12 - CoC - HS100 maschile Rovaniemi (Fin)
Sab. 19/12 - Alpen Cup - HS79 femminile Rastbuech (Ger)
Sab. 19/12 - Alpen Cup - HS109 maschile Seefeld (Aut)
Dom. 20/12 - Cdm - HS137 maschile Engelberg (Svi) - ore 14.15, diretta tv Eurosport1
Dom. 20/12 - CoC - HS100 maschile Rovaniemi (Fin)
Dom. 20/12 - Alpen Cup - HS79 femminile Rastbuech (Ger)
Dom. 20/12 - Alpen Cup - HS109 maschile Seefeld (Aut)

COMBINATA NORDICA
Sab. 19/12 - Cdm - Gundersen HS96/10 km Ramsau (Aut) - ore 11.30 e 15.45, diretta tv Eurosport2 
Sab. 19/12 - Alpen Cup - Gundersen HS109/10 km Seefeld (Aut)
Sab. 19/12 - Alpen Cup - Gundersen HS79/5 km Rastbuech (Aut)
Sab. 19/12 - Youth Cup - Gundersen femminile HS79/3 km Rastbuech (Ger)
Dom. 20/12 - Cdm - Gundersen HS96/10 km Ramsau (Aut) - ore 11.30 e 15.30, diretta tv Eurosport2 
Dom. 20/12 - Alpen Cup - Gundersen HS109/10 km Seefeld (Aut)
Dom. 20/12 - Youth Cup - Gundersen femminile HS79/3 km Rastbuech (Ger)

BIATHLON 
Gio. 17/12 - Cdm - Sprint maschile Pokljuka (Slo) - ore 14.30, diretta tv Eurosport1
Ven. 18/12 - Cdm - Sprint femminile Pokljuka (Slo) - ore 14.30, diretta tv Eurosport1
Ven. 18/12 - Ibu junior Cup - Individuale maschile e femminile Val Martello (Ita) - ore 10.00 e 14.00
Sab. 19/12 - Cdm - Pursuit maschile e femminile Pokljuka (Slo) - ore 11.15 e 13.30, diretta tv Eurosport2
Sab. 19/12 - Ibu Cup - Individuale maschile e femminile Obertilliach (Aut) - ore 10.00 e 13.30
Sab. 19/12 - Ibu junior Cup - Sprint maschile e femminile Val Martello (Ita) - ore 10.00 e 13.30 
Sab. 19/12 - Coppa Italia - Individuale maschile e femminile sr/jr/gio/asp. Brusson (Ita)
Dom. 20/12 - Cdm - Mass start maschile e femminile Pokljuka (Slo) - ore 12.00 e 14.15
Dom. 20/12 - Coppa Italia - Individuale maschile e femminile sr/jr/gio/asp. Brusson (Ita)
Dom. 20/12 - Ibu Cup - Sprint maschile e femminile Obertilliach (Aut) - ore 10.00 e 13.00

fonte: www.fisi.org

Marcialonga da sempre si presenta come un mondo colorato che unisce tutti e che coinvolge dai piccoli fondisti ai nostalgici dello sci di fondo di un tempo.
Ed è proprio ai piccolissimi a cui è dedicata la novità del 2016: quest'anno infatti le emozioni partono già venerdì 29 alle ore 16.00 a Predazzo quando con la nuova Marcialonga Baby i bambini dai 0 ai 6 anni potranno divertirsi in compagnia scivolando sulla neve con gli sci ai piedi.
Dalle generazioni del futuro, seguirà il giorno dopo di buon mattino un tuffo nel passato con la Marcialonga Story, una sfilata particolare lunga 11 km da Lago di Tesero a Predazzo. 

Le emozioni della giornata continuano: stesso posto, ma protagonisti diversi. Il 30 gennaio allo Stadio del Fondo a Lago di Tesero alle ore 14.00 sarà la volta infatti anche dei Minimarcialonghisti, seguiti a ruota dai giovani atleti che si contenderanno la Marcialonga Young.

Una Marcialonga che fa da ponte tra passato e futuro, caratterizzata da uno spirito di entusiasmo e di condivisione di valori veri trasmessi dallo sport. 

Inizia l'anno nuovo con un tocco sportivo ed unisciti a noi.

MARCIALONGA AUGURA UN BUON 2016 A TUTTI! 

La Comunità Territoriale di Fiemme attraverso i suoi primi cittadini, ha deciso di investire nella realizzazione delle opere necessarie per ottenere il riconoscimento della Valle come Centro Federale dello Sci Nordico: il completamento dello Stadio del salto di Predazzo con la costruzione del nuovo trampolino HS66 (contributo concesso al Comune di Predazzo di 1.100.000 euro), la realizzazione della pista di skiroll e biathlon al Passo Lavazè (contributo di 250.000 euro al Comune di Varena) e la realizzazione della pista da skiroll presso il Centro del fondo di Lago di Tesero (contributo al Comune di Tesero di 250.000 euro).

Il riconoscimento come Centro Federale, oltre ad essere un’opportunità di allenamento qualificato per gli atleti di alto livello della Fisi, permetterebbe un miglioramento dell’offerta sportiva per turisti e residenti, con vantaggi anche da un punto di vista promozionale.

Top