Giovani sabato e domenica a Pellizzano per lo «Ski Jumping Festival» internazionale

21 Luglio 2016
(0 Voti)
Author :  

Non manca neppure quest’anno il classico appuntamento di luglio con il salto dal trampolino su plastica e la combinata nordica estiva a Pellizzano, grazie all’organizzazione del Gs Monte Giner.

L’evento, denominato «Ski Jumping Festival» vedrà un’importante presenza di giovani atleti stranieri, ma sarà pure valido come prova d’apertura della Coppa Italia e metterà in palio il 3° Trofeo Kolzer, anche se questo appuntamento annuale di luglio taglierà il traguardo delle 25 edizioni.
Le gare sono state presentate lo scorso fine settimana a Villach, in Austria, in occasione del ventesimo anniversario del centro del salto austriaco, alla presenza di numerose società e autorità di oltreconfine.
In Val di Sole sabato e domenica sono dunque attesi i più forti saltatori e combinatisti italiani fino alla categoria allievi (under 16), con un programma di competizioni particola rmente ricco, che verrà allietato come sempre dalla simpatia e dallo straordinario spirito di accoglienza del sodalizio trentino diretto da Massimino Bezzi. Al mattino del sabato sono in programma gli allenamenti, mentre alle 15 inizieranno le gare di salto speciale per le categorie pulcini (trampolino Hs21), quindi ragazzi (Hs21 e Hs38) e allievi (Hs38). Al termine di queste sfide seguirà la gara di corsa a piedi per la combinata su varie distanze in base all’età dei partecipanti. Gli allievi sui 3 km, i ragazzi sui 1500 metri e i pulcini sui 1200 metri.
Domenica giornata conclusiva con le gare di salto speciale a partire dalle 10 del mattino, per tutte le categorie.
Evento organizzato dal Gs Monte Giner, in collaborazione con i Comuni di Pellizzano e Ossana, quindi con l’Asuc di Pellizzano e la Pro Loco di Pellizzano.

Top