Centro del fondo Trasquera La Sotta

L'attività sportiva tradizionale di Trasquera e lo sci di fondo. Nei pressi del Centro Polifunzionale (nella zona Sotta-Fraccia) esiste una pista di fondo con un anello di 5 km regolarmente omologato FISI.
Difficile dire quando fecero a loro comparsa i primi sci, sicuramente già nel 1800 erano utilizzati. Come in tutte le vallate alpine inizialmente il loro uso era dettato dalla necessità per spostarsi più rapidamente da un luogo al altro, e venivano usati in alternativa a “ i scirc “ ossia le primitive racchette da neve.

Dopo la prima guerra mondiale anche a Trasquera si incomincia a parlare di sci di fondo inteso come sport agonistico. Constantino Del Pedro, fondista carismatico del periodo pionieristico, riteneva la sua nascita nel 1923 quando la Scuola Alpina mandò in Valle Divedro il militare Egidio Valci ( di Formazza ) per istruire sulla tecnica dello sci.
La prova consisteva nella traversata fino a Devero, ma la lunghezza fu fatale alla dozzine di sciatori partiti da Trasquera e Varzo, per cui a Devero arrivarono in pochi. Era quella l'epoca della gara “ Valligiani “, vero e proprio Campionato Italiano per vallate alpine, organizzata dalla Gazzetta dello Sport.

Servizi:

      Bar

Difficoltà e lunghezza delle piste:

        2,5 km

        2,5 km

 

Tel:  +39 0324 79256

E-mail:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito Web:  www.neveazzurra.it

 

 

 

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…