Wierer: "Obiettivo Anterselva ma ora sono concentrata su Östersund"

17 Novembre 2019
(1 Vota)
Author :  

Umore altissimo quello di Dorothea Wierer al termine della mass start da lei vinta con una prestazione di altissimo livello.

L’azzurra è stata protagonista di una grande prova al poligono, chiudendo tutti i venti bersagli, ma soprattutto sparando molto velocemente per mettere pressione alle sue avversarie. Røiseland ha provato a fare altrettanto ma è incappata in un errore, mentre Herrmann nel momento chiave della gara non ha retto, cedendo proprio all’ultimo poligono.

La campionessa del mondo ha mostrato anche un’ottima condizione fisica, ha provato a testarsi sin dall’inizio mettendosi subito in testa a fare ritmo ed è stata per tutta la gara nelle prime tre posizioni alternandosi con Røiseland e Herrmann. Nel corso dell’ultimo giro si è limitata a controllare, rallentando un po’ e gestendo l’ampio vantaggio accumulato in precedenza.

Giustificatissimo, quindi, il suo sorriso quando è stata intervistata da NRK al termine della gara: «Sono ancora stanca – esordisce Wierer ridendo al microfono dell’emittente norvegese – è stato molto positivo centrare tutti i venti tiri». Inevitabile la domanda su Anterselva, ma Wierer ha voluto sottolineare quanto sia importante per lei iniziare subito bene la stagione senza pensare troppo al Mondiale casalingo: «In questo momento non sto pensando al Mondiale di Anterselva, sono solo concentrata sulle prime gare di Coppa del Mondo a Östersund, poi vedremo. Ovviamente l’obiettivo principale della stagione è il Mondiale di Anterselva, ma è ancora lontano, quindi bisogna restare concentrati»

Top