Minisgambeda: i risultati dell'edizione 2016

04 Dicembre 2016
(2 Voti)
Author :  

La gara riservata a bambini e ragazzi ha chiuso il weekend livignasco della Sgambeda. Al via presso lo Ski Stadium giovani atleti di tutta Italia e anche provenienti dall’estero. 


Il weekend di Livigno dedicato allo sci di fondo agonistico si è concluso questa mattina con lo svolgimento della Minisgambeda, la gara riservata ai bambini e ragazzi nati tra il 1999 e il 2008 in possesso della tessera FISI. 

La versione junior della Sgambeda è da sempre un appuntamento sentito e apprezzato, in grado di richiamare piccoli fondisti appartenenti agli sci club di tutta Italia e qualcuno proveniente dalla Svizzera, dalla Finlandia e dalla Polonia. Quest’anno sono stati 300 gli sciatori che si sono schierati sulla linea di partenza suddivisi per categoria. 

I primi a partire, alle ore 11.00 con una temperatura di -5° e condizioni di neve compatta e veloce, sono stati i Baby (2007/2008) che hanno gareggiato su un percorso di 1 km, subito dopo hanno preso il via i Cuccioli (2005/2006) sui 3 km, quindi gli Allievi (2001/2002) e gli Aspiranti (1999/2000) sui 5 km

Scarica qui le classifiche: 
Baby M
Baby F
Cuccioli M
Cuccioli F
Aspiranti M
Aspiranti F
Allievi F
Allievi M

La classifica per società ha visto primeggiare lo Sporting Livigno con 6134 punti, davanti a  Alta Valtellina con 5013 punti, Finlandia con 4443 punti, Alpi Marittime con  3334 punti e Le Prese con 2836 punti. 

Durante tutto il weekend della Sgambeda è stato aperto il villaggio Expo presso Plaza Placheda (sede delle premiazioni e dei momenti di ritrovo conviviale) dove sono state esposte le ultime novità in fatto di attrezzatura sportiva e dove hanno trovato spazio gli storici sponsor che seguono da anni la granfondo livignasca. La Sgambeda è uno dei grandi eventi sportivi sostenuti da Regione Lombardia in quanto, grazie alla sua visibilità mediatica e capacità di attrarre atleti internazionali, diffonde i valori territoriali in tutto il mondo. 

Top