×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 559

Fondo: Therese Johaug fa sua la seconda tappa dello ski tour canadese, De Martin Topranin 37a

02 Marzo 2016
(0 Voti)
Author :  

Dopo la giornata di calma con la sprint di ieri, la leader di Coppa del Mondo Therese Johaug, nonostante le condizioni difficili dovute ad una fitta nevicata, nella seconda tappa dello ski tour canadese fa la voce grossa e conquista la sua 16a vittoria di stagione. Sin dalle prime battute della 10,5 km in tecnica classica di Montreal la piccola furia norvegese impone il suo ritmo che già al passaggio dei 3,5 km mette in difficoltà molte atlete. Infatti Therese Johaug scappa insieme alla compagna di squadra Astrid Jacobsen e chiude sin da subito le porte per la vittoria di tappa. A metà gara la leader di Coppa fa il vuoto e stacca anche le sue connazionali Jacobsen e Weng che mettono in scena una bella sfida per i gradini più bassi del podio. Alle loro spalla il gruppetto rimane compatto con la polacca Justyna Kowalczyck a guidare il drappello delle inseguitrici. Vittoria quindi per la piccola norvegese Therese Johaug che blocca il cronometro sul tempo di 30' 05" 6, con a completare un podio ancora completamente norvegese  le sue compagne di sodalizio Heidi Weng a 1 minuto di ritardo e Astrid Jacobsen attardata di 1' 09" 8. La prima non norvegese, dietro a Maiken Caspersen Falla, è una brillante Justyna Kowalczyck che per la prima volta in questa stagione riesce a conquistare un piazzamento che le si addice. 

Per l'Italia femminle ancora una giornata negativa con migliore azzurra Virginia De Martin Topranin 37a attardata di 3' 49" 2; le altre due azzurre in gara hanno conluso rispettivamente 58a Giulia Stuerz e 69a Gaia Vuerich. 

Top