Fondo: i risultati della seconda giornata di coppa Italia Giovani Rode a Cogne

23 Dicembre 2015
(0 Voti)
Author :  

Seconda giornata di Coppa Italia Rode a Cogne organizzata al meglio dallo sci club Gran Paradiso che è riuscito a preparare in modo ottimale il percorso di gara. Avvincenti le prove Pursuit delle categorie giovanili che prevedevano la partenza con il distacco accumulato nella prova  skating di ieri. Arrivo in volata nelle Under 18 dove Chiara Ponte De Zolt (Cs Carabinieri) è riuscita ad avere la meglio su Martina Bellini (Forestale) che era riuscita ad annullare il distacco di 15” accumulato nella prova in skating, durante il secondo giro ha raggiunto la battistrada e poi la volata ha consegnato alla De Zolt Ponte il successo, 3a Cristina Pittin (Fiamme Gialle) a completare il podio. Nelle Under 20 femminili netta vittoria per Ilenia Defrancesco (Cs Esercito) che ha incrementato ulteriormente il vantaggio della prova a skating del giorno precedente ed ha chiuso la prova con un vantaggio di 28”3 sulle inseguitrici che si sono prodigate in una lunga volata che è andata a favore della trentina Monica Tomasini (Forestale) davanti ad Anna Comarella (Forestale). Gara senza storia negli under 18 maschili con la netta supremazia di Luca Del Fabbro (Cs Carabinieri) che ha guidato sempre al comando incrementando ulteriormente il suo vantaggio sui compagni di squadra del Centro Sportivo Carabinieri Giona Barbacetto giunto a 1’23”4 e Martin Coradazzi a 1’30”0. Mikael Abram (Cs Esercito) ha confermato la buona prestazione in tecnica libera amministrando sui diretti inseguitori, Paolo Ventura ha chiuso dopo 32”4 ed è riuscito a distanziare il piemontese Daniele Serra (Sc Valle Maira) giunto a 1’14” dal battistrada.

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…