Fondo: Anche a Davos Therese Johaug fa sua la 15 km skating, unica azzurra Debora Agreiter 22esima

12 Dicembre 2015
(0 Voti)
Author :  

Cambia la location delle gare, ma non di certo chi la fa da padrona; Partita con i favori della vigilia, Therese Johaug non si smentisce e si laurea reginetta anche nella 15 km skating di Davos. Una gara a dir poco perfetta la sua, con la norvegese subito già al primo passaggio dei 2,2 km con un discreto vantaggio di 16.2 su Charlotte Kalla e 16.3 sulla giovane Petra Novakova. Con il passare dei chilometri la piccola Therese Johaug incrementa in maniera esponenziale e costante il proprio vantaggio sulle dirette avversarie. Le uniche che riescono a contenere il distacco dalla leader Johaug sono le sue compagne di squadra Weng, Jacobsen e Slind. Al termine dei 15 km in skating il miglior crono di giornata è quello della leadear indiscussa di coppa del mondo Therese Johaug che ferma il cronometro sul tempo finale di 35' 40.3. A completare il podio e a ripetere lo stesso copione di questo avvio di stagione sono ancora una volta le tute rosse delle norvegesi Ingvild Flugstad Oestberg distaccata di 1' 10.3 e Heidi Weng con un ritardo di 1' 15.3. Ai piedi del podio ancora Norvegia con Astrid Jacobsen e la giovane Kari Slind; ad interrompere la lunga serie norvegese è la finnica Kerttu Niskanen seguita daCharlotte Kalla che dopo un avvio di gara ottimo, accusa la fatica e paga un ritardo di 1' 43.9 dalla vincitrice di giornata. Fra le big invece la grande assente di Davos è la pluricampionessa Justyna Kowalczyk che in questo inizio di stagione sta accusando uno stato di forma non dei migliori. 

L'unica azzurra in gara nella 15 km di Davos era Debora Agreiter, che dopo una partenza abbastanza controllata ha cercato di aumentare il proprio ritmo concludendo poi in 22a posizione assoluta con un ritardo di 2' 56.3, risultato che fa vedere un po' di luce su una possibile ripresa della squdra femminile.

Top