Fondo: Doppietta norvegese a Lillehammer, italiane lontane dalle prime posizioni

05 Dicembre 2015
(0 Voti)
Author :  

Una vera e propria macchia di colore rosso è stata la cornice che ha fatto da padrona alla partenza della gara skiathlon femminile. Sin dai primi chilometri il terzetto formato da Heidi Weng, Therese Johaug e Charlotte Kalla è partito con un ritmo forsennato facendo il vuoto dietro di loro. Al passaggio dei 3,750 km la norvegese, leader di coppa del mondo, cerca di fare un ulteriore forcing, scrollandosi di dosso, prima la finnica Kalla e successivamente la compagna di squadra Weng. Nella prima parte di gara in tecnica classica il gruppone inseguitore si va ad allungarsi con la polacca Justyna Kowalczyk che, andando sempre più alla deriva, fa trasparire la poca brillante condizione fisica del momento. A metà gara, con il cambio di sci e il passaggio alla tecnica libera, la piccola Therese Johaug è in solitaria al comando della gara, con un vantaggio di 21 secondi sulla connazionale Weng e 29 secondi su Charlotte Kalla. Anche nella seconda parte di gara il rtimo della norvegese non sembra diminuire e il vantaggio sulle dirette avversarie aumenta in maniera incredibile col passare dei chilometri. Assegnato virtualmente il primo gradino del podio, la lotta per il secondo e terzo posto rimane aperta fra Weng e Kalla, con la finnica che si avvicina e sopravvanza la norvegese negli ultimi chilometri in skating. Heidi Weng però non si vuole accontentare del gradino più basso del podio e la battaglia si conclude con una strepitosa volata in cui la norvegese ha la meglio sulla Kalla. La vittoria di questa prima gara di Lillehammer è quindi per la reginetta Therese Johaug con il crono di 42' 17.7, seguita dalla connazzionale Heidi Weng distaccata di1' 29.3 e dalla finlandese Charlotte Kalla a 1' 29.4. Da sottolineare è l'ottima prova della giovane ceca Petra Novakova, giunta 6a al traguardo a soli 30 secondi dal podio. 

 Per le azzurre, purtroppo la trasferta norvegese non è iniziata nel migiore dei modi, con migliore italiana Virginia De Martin Tropanin 35a a 4' 26.6. Le altre italiane che hanno preso parte allo skiathlon sono Debora Agreiter 40a, Ilaria Debertolis 48ae Lucia Scardoni 49a.

Top