Salto Speciale in Val di Fiemme dall’11 al 13 gennaio

20 Novembre 2018
(0 Voti)
Author :  

Un gran ritorno in abbinamento alle sfide di Combinata Nordica nelle medesime giornate
A sorpresa il russo Klimov vince l’opening stagionale a Wisla (POL) e fa la storia
L’azzurro Alex Insam in 28.a posizione, in terra fiemmese tre giornate spettacolari

In Valle è scesa la prima neve, e lo spettacolo d’inverno che porterà in Val di Fiemme dieci gare di Coppa del Mondo in dieci giorni è iniziato. Tra Tour de Ski del 5 e 6 gennaio e Combinata Nordica dall’11 al 13 gennaio c’è un più che gradito ritorno nella “culla dello sci nordico”: la Coppa del Mondo di Salto Speciale che andrà in scena nella località trentina nelle medesime giornate della disciplina che abbina lo sci di fondo al salto. E, a proposito di Combinata, il vincitore del primo appuntamento stagionale con il Salto Speciale – il russo Evgeniy Klimov – era proprio un combinatista, dedicatosi poi al solo ed (a lui) più affine Salto. Freddo come le lande desolate della Siberia, Klimov non si è fatto intimorire dal palmarès del rivale Kamil Stoch, nonostante egli giocasse in casa nella polacca Wisla. Il tre volte campione olimpico ha dovuto fare i conti con il fattore vento, dovendosi così accontentare della quarta piazza assoluta, mentre il vincitore ha fatto la storia ottenendo la prima vittoria di sempre per un russo in una prova di Coppa del Mondo di Salto Speciale. Dietro al russo Klimov ecco il tedesco Stephan Leyhe e il giapponese Ryoyu Kobayashi, ottimo dal trampolino HS134. Tra gli azzurri il gardenese Alex Insam non ha affatto sfigurato, piazzandosi 28° e andando a punti su un Large Hill di Coppa del Mondo che non è cosa da poco.
Dalla Polonia alla Finlandia del prossimo weekend, dove si disputeranno due appuntamenti individuali, giungendo  - tappa dopo tappa – alle sfide fiemmesi, le quali scatteranno venerdì 11 gennaio con il salto di qualifica dall’HS135, proseguiranno sabato 12 gennaio con il 1° e 2° salto di gara, e si concluderanno nella giornata di domenica 13 gennaio con altri due salti di gara, sempre preceduti dal classico salto di prova.
La serata di sabato sarà anche occasione per festeggiare tutti assieme alla “Winterfest” del tendone delle feste al Centro del Fondo di Lago di Tesero, mentre il team polacco Crowd Supporter composto da Mikee alla voce e DJ Ucho alla consolle, tornerà in terra fiemmese dopo i premondiali 2012 e i Mondiali 2013 intrattenendo pubblico ed appassionati durante le gare allo Stadio del Salto di Predazzo.
Insomma, gli ingredienti ci sono tutti per il ritorno in grande stile della Val di Fiemme come punto di riferimento del Salto Speciale nel mondo.

LEGGI IL COMUNICATO

leggi la news

sito web

download foto1

comunicati stampa

facebook

press

download foto2

download IMMAGINI

 
Top