Sabato 21 settembre il 9° trofeo Penne Nere GSA Sovere

11 Settembre 2019
(1 Vota)
Author :  

Ritorna. Il nono trofeo Penne Nere GSA Sovere, gara a tecnica libera, partenza Mass Start e tappa di Coppa Italia di Ski Roll. Tutto pronto per l’appuntamento di sabato 21 settembre, partenza da Costa Volpino e arrivo a Sovere. “Come consuetudine – spiegano gli organizzatori – ripensiamo alla nostra bella famiglia alpina con tutti i gruppi che la costituiscono, in particolare all’Avis, che, esattamente 50 anni fa, dava avvio all’attività a Sovere costituendo la propria sezione nell’ambito del Gruppo Alpino”. E intanto l’attesa per la gara cresce: “Anche per quest’anno è stata confermata la partecipazione di numerosi atleti delle squadre nazionali di sci di fondo e delle squadre militari, oltre a tanti giovani dei diversi sci club e gruppi skirollistici”. Il Comitato organizzatore è formato dai ‘magnifici 7’: Marino Maffessanti (presidente GSA Sovere), Francesco Carrara, Lidia Maffessanti, Daniele Martinelli, Marino Pegurri, Daniele Spada e Sergio Vigani. E gli organizzatori come ogni anno dedicano un pensiero a chi ‘non c’è più’: “Gli amici Bruno, Luigi, Luigi, Angelo e Nardo, oltre che a tanti altri, tutti ‘andati avanti’ che rappresentano le pietre miliari del gruppo Alpini e delle attività correlate. Rinnoviamo i ringraziamenti a tutte le Associazioni e Gruppi che, da sempre pregiati collaboratori, rappresentano la vera forza motrice della nostra manifestazione: Gruppo Ana Sovere, Gruppo Protezione Civile Ana Sovere, Sezione Avis Comunale Sovere, Associazione Carabinieri in Congedo Sovere, Gruppo Antincendio Boschivo (Aib) Sovere, gli Amici dello Sci Club 13 Clusone e la Pro Loco Sovere”. Gara che anche quest’anno si snoda su più percorso diversi in base alle categorie. Presenti i big della specialità, i campioni Federico Pellegrino, campione del Mondo 2017 Sprint, vice campione Olimpico 2018, vice campione del Mondo 2019. Silvio Fauner, campione Olimpico a Lillehammer, campione del mondo a Salt Lake City, direttore agonistico della Squadra Nazionale di Sci Nordico. Giulio Capitanio primo atleta italiano a vincere gara di Coppa de Mondo di sci Nordico nel 1979. Francesco De Fabiani, campione emergente della nazionale italiana. E poi tantissimi gruppi di primo piano nel panorama mondiale, dalla Squadra A Coppa del Mondo maschile, la Nazionale Italiana femminile, la Nazionale Italiana U23 maschile e femminile, la Nazionale Italiana U20 maschile e femminile, la Nazionale francese con Maurice Magnificat, Jean Marc Gaillard e Clement Parisse e inoltre saranno presenti atleti dei corpi militari, del gruppo Sportivo Sciatori Fiamme Gialle Predazzo, il centro sportivo Carabinieri Selva di Val Gardena, il centro Sportivo Fiamme Oro di Moena e il centro Sportivo dell’Esercito

Top