Riccardo Dallio

Riccardo Dallio

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Altro weekend ricco di appuntamenti attende i circuiti di biathlon, fondo, combinata nordica e salto con gli sci. Dopo il cambio di programma sulle nevi di Ruhpolding, il biathlon aprirà le danze nella giornata di domani con la sprint maschile posticipata alle ore 11.00. Nella località teutonica le ragazze italiane proveranno a mantenere la leadership della classifica di Coppa del Mondo generale con Doro Wierer che vanta già due successi in questa tappa ed è pronta al riscatto dopo la leggera flessione di Oberhof. Lo sci di fondo sarà di scena in Estonia, più precisamente ad Otepää, dove sabato è in programma una sprint in tecnica classica con protagonista Chicco Pellegrino e domenica la gare distance sempre in classico con un Francesco De Fabiani molto atteso alla conferma tra i big. La combinata nordica si sposta a Chaux-Neuve per un tris di gare su diverse distanze che caratterizzano la formula del mini-tour. Venerdi il programma prevede l'Individual Gundersen HS 118/5 km, sabato verrà raddoppiata la distanza della prova sugli sci stretti ed infine domenica si effettueranno due salti, sempre dal trampolino HS 118, prima dei 15 km conclusivi. La località francese è molto amata dai nostri atleti, tra i quali spicca Alessandro Pittin, in netta crescita sul salto e sempre punto di riferimento nella parte del "fondo". Chissà che il friulano non centri una bella top 5. 

Di seguito il programma completo:

SCI DI FONDO
Sab. 19/01/19 - Cdm - Sprint TC femminile e maschile Otepää (Est) - ore 12.55 (qual. ore 10.25), diretta tv Raisport
Dom. 20/01/19 - Cdm - 10 km TC femminile Otepää (Est) - ore 9.30
Dom. 20/01/19 - Cdm - 15 km TC maschile Otepää (Est) - ore 13.00, diretta tv Raisport
Dom. 20/01/19 - Mondiali Juniores - Sprint TC U20 maschile e femminle Lahti (Fin) - ore 14.00 (qualificazioni ore 12.00)

SALTO CON GLI SCI
Gio. 17/01/19 - Cdm - Qualificazioni HS102 femminile Zao (Jap) - ore 9.30
Ven. 18/01/19 - Cdm - Qualificazioni HS134 maschile Zakopane (Pol) - Ore 18.00 
Ven. 18/01/19 - Cdm - HS 102 femminile Zao (Jap) - Ore 9.00
Sab. 19/01/19 - Cdm - Team event HS134 maschile Zakopane (Pol) - Ore 16.15, diretta tv Eurosport 1
Sab. 19/01/19 - Cdm - Team event HS102 femminile Zap (Jap) - Ore 9.00
Sab. 19/01/19 - Fis Cup - HS102 maschile Planica (Slo)
Sab. 19/01/19 - Continental Cup - HS102 femminile Planica (Slo)
Dom. 20/01/19 - Cdm - HS134 maschile Zakopane (Pol) - Ore 16.00, diretta tv Eurosport 1
Dom. 20/01/19 - Cdm - HS 102 femminile Zao (Jap) - Ore 8.00
Dom. 20/01/19 - Fis Cup - HS102 maschile Planica (Slo)
Dom. 20/01/19 - Continental Cup - HS102 femminile Planica (Slo)

COMBINATA NORDICA
Gio. 17/01/19 - Cdm - Provisional Competition Round maschile Chaux-Neuve (Fra) - Ore 13.00
Ven. 18/01/19 - Cdm - Gundersen HS118/5 km maschile Chaux-Neuve (Fra) - Ore 12.00 e 16.00
Sab. 19/01/19 - Cdm - Gundersen HS118/10 km maschile Chaux-Neuve (Fra) - Ore 11.30 e 15.45
Dom. 20/01/19 - Cdm - Gundersen HS118/15 km maschile Chaux-Neuve (Fra) - Ore 11.00 e 13.30

BIATHLON
Gio. 17/01/19 - Cdm - Sprint maschile Ruhpolding (Ger) - ore 11.00, diretta tv Eurosport 1
Gio. 17/01/19 - Cdm - Sprint femminile Ruhpolding (Ger) - ore 14.30, diretta tv Eurosport 1
Gio. 17/01/19 - Ibu Cup - Individuale short maschile e femminile Arber (Ger) - ore 10.00 e 13.00
Ven. 18/01/19 - Cdm - Staffetta maschile Ruhpolding (Ger) - ore 14.30, diretta tv Eurosport 1
Sab. 19/01/19 - Cdm - Staffetta femminile Ruhpolding (Ger) - ore 14.30, diretta tv Eurosport 1
Sab. 19/01/19 - Ibu Cup - Sprint maschile e femminile Arber (Ger) - ore 10.00 e 13.00
Sab. 19/01/19 - Coppa Italia Fiocchi - Individuale maschile e femminile Senior/Junior/U19/U17 Bionaz (Ita)
Dom. 20/01/19 - Cdm - Mass start 15 km maschile e 12,5 km femminile Ruhpolding (Ger) - ore 12.15 e 14.30, diretta tv Eurosport 1 solo per la gara femminile
Dom. 20/01/19 - Ibu Cup - Inseguimento maschile e femminile Arber (Ger) - ore 10.00 e 12.30
Dom. 20/01/19 - Coppa Italia Fiocchi - Sprint maschile e femminile Senior/Junior/U19/U17 Bionaz (Ita)

Vittoria russa nella staffetta maschile di biathlon di Oberhof. Il fortissimo team sovietico bissa il successo delle compagne femmine dominando dall'inizio alla fine la competizione a quattro frazionisti. Seconda posizione alla Francia di Monsieur Martin Fourcade, staccata di 1', e terza piazza per l'Austria di Julian Eberhard, bravo a resistere alla rimonta di diverse nazioni tra cui un'ottima Italia.

Per la compagine azzurra un ottimo 6o posto sul traguardo che lascia ben sperare per i prossimi appuntamenti dove si attende un Dominik Windisch in netta crescita pronto a dimostrare il suo vero valore. 

La cronaca

Apre bene in prima frazione Thomas Bormolini, bravo a limitare i danni nella seconda serie di tiro, dove con l'utilizzo di tre ricariche andate a segno evita il giro di penalità. Seconda frazione molto solida di Lukas Hofer con una rimonta finale che dimostra l'ormai maturata consapevolezza di essere tra i migliori "fondisti" del circuito. Con la Russia fuori portata causa una precisione incredibile al poligono, l'altoatesino transita a metà gara non lontano dalla zona podio. Terza frazione bella ma con qualche sbavatura per Giuseppe Montello. Se da una parte va evidenziata ed esaltata la prestazione sugli sci stretti, dall'altra c'è il rammarico per aver impiegato parecchio tempo nella serie in piedi, dove si poteva attaccare il terzo posto. Grande prova quella del friulano, comunque, sempre in grande spolvero nelle gare di squadra. Tornate conclusive con Dominik Windisch a difendere i nostri colori. L'atleta di Anterselva, dopo aver rapidamente superato la prima serie di sparo, concede una leggera flessione in quella successiva vedendosi costretto a giocarsi le posizioni dalla 5a alla 7ma, classificandosi nel mezzo tra lo svedese Samuelsson ed il norvegese L'Abee-Lund.

CLASSIFICA STAFFETTA MASCHILE 4X7,5KM OBERHOF

Niente da fare per Dietmar Noeckler e Federico Pellegrino nella team sprint di Dresda. Doppietta norvegese con Skar-Valnes davanti a Golberg-Bransdal, mentre al terzo posto si classifica la coppia russa Maltsev-Retivykh. 

Un buon Diddi Noeckler non basta per arrivare al risultato tanto sperato nella team sprint di Dresda. Gli azzurri ottengono un 10mo posto che non li lascerà sicuramente soddisfatti. In una finale molto nervosa, tipico delle sprint cittadine, Chicco subisce l'impostazione tattica della gara trovandosi nelle retrovie nel momento chiave della prova. Dopo un'ultima frazione a dir poco perfetta di Noeckler, che lascia il testimone in prima posizione al campione del mondo valdostano, quest'ultimo ha preferito aspettare il momento dell'attacco, favorendo in questo modo l'infilzarsi degli avversari che lo hanno successivamente chiuso non permettendogli una rimonta tanto sperata quanto impossibile.

CLASSIFICA TEAM SPRINT MASCHILE DRESDA

CLASSIFICA TEAM SPRINT FEMMINILE DRESDA

La squadra russa capitanata da Ekaterina Yurlova si impone in una delle staffette più pazze di sempre. Come spesso accade in Turingia, la condizione del meteo è la vera protagonista di giornata. Numerose le nazioni costrette a giri di penalità, tra cui la nostra nazionale che paga specialmente un blackout in seconda frazione con Nicole Gontier in grande difficoltà in piazzola. Seconda piazza per le padrone di casa della Germania, in testa per gran parte della gara prima di incappare nell'incognita Herrmann, gran fondista ma decismente meno competitiva al poligono. Nell'ultimo giro sono ben due le tornate aggiuntive da percorrere per la teutonica, che vede scappar via la russa prima di essere tallonata da un'ottima Puskarcikova (Repubblica Ceca), bravissima a portare le proprie compagne al terzo posto di giornata.

Giornata difficile, dicevamo, che purtroppo spegne ben presto i sogni di vittoria delle nostre ragazze, partite col pettorale numero 1 vista l'ottima classifica per nazioni dopo la prima parte di stagione. All'ottimo avvio della solita Lisa Vittozzi, che utilizza rapidamente solo due ricariche prima di lasciare il testimone in prima posizione con 20" di margine sulle più dirette avversarie, segue la debacle di Nicole Gontier, reduce dalle migliori prestazioni della carriera che l'avevano portata nelle gare individuali ad ottenere due ottime top 20. Per la Valdostana sono addirittura 6 i giri di penalità da compiere nella somma dei due poligoni. Con la squadra fuori dai giochi, Alexia Runggaldier fa il suo senza però compiere il miracolo di riportare l'Italia tra le migliori 10 nazioni. In chiusura Federica Sanfilippo perde alcune posizioni dopo aver imboccato per due volte l'anello della penalità. Un 15mo posto finale che non può soddisfare le nostre ragazze, focalizzate a questo punto sul prossimo appuntamento dove sicuramente ci sarà l'innesto di Sua maestà Doro Wierer.

CLASSIFICA STAFFETTA FEMMINILE OBERHOF

Dietmar Noeckler e Federico Pellegrino terminano al terzo posto la propria semifinale passando agevolmente il turno successivo previsto alle ore 13.00. Miglior tempo per la squadra svizzera davanti alla coppia russa e a quella italiana, appunto. Quarto posto per i quotati norvegesi Valnes - Skar. Eliminato nella prima serie, invece, l'altro binomio azzurro composto da Stefan Zelger ed Enrico Nizzi.

Nulla da fare nemmeno per la coppia femminile Lucia Scardoni e Greta Laurent, che termina nelle retrovie la propria semifinale con un ritardo vicino ai 40".

Finale: TEAM SPRINT START LIST FEMMINILE 

Finale: TEAM SPRINT START LIST MASCHILE

Martin Fourcade: "Non rispetto Loginov, non perché è russo. Si è drogato e non si è scusato"

Con queste parole Martin Fourcade getta benzina sul fuoco in una situazione già delicata che riguarda il biathleta russo Alexander Loginov, vincitore dell'odierna sprint di Oberhof e famoso per un passato macchiato da una squalifica di doping. 

Riproponiamo di seguito un'intervista al campione francese che non ha un gran rapporto con uno dei suoi principali rivali di questa stagione. 

- La comunità del biathlon merita le scuse di Loginov per il suo passato? - Questo è quello che ho già detto. Negli ultimi giorni ho letto molti articoli sui media dove non si è mai scusato. Gli è permesso competere, ma non merita rispetto se non porta scuse. 

- Lo rispetti come atleta? - No. Non perché sia ​​russo, ma solo perché ha preso il doping e ora non ne parla. Non si è scusato e si comporta come se nulla fosse accaduto. 

- Quali dovrebbero essere le sue scuse per te? - "Scusarsi è spiegare perché ha usato il doping." Finora non ha detto nulla: come è successo, chi lo ha indotto a farlo o se lo ha fatto da solo. È molto semplice: tornare, competere, vincere e pensare di meritare subito il nostro rispetto.

Tutti sono molto gentili con lui, tu (intervistatore NRK) sei molto gentile con lui, perché fai domande su come è andata la gara come se nulla fosse accaduto. Il pubblico è troppo gentile con lui, gli atleti sono troppo gentili con lui. Non sto dicendo che abbia meritato l'ergastolo, ma non otterrà il mio rispetto, perché non puoi dimenticare il passato in modo cosi semplice. 

- È difficile fidarsi di lui, credere che ora è pulito, dal momento che non si è scusato e non ha spiegato nulla? - "Fidarsi di lui è impossibile." Una volta salii sul podio assieme. Era nella sprint di Oslo, nel 2013. Mi sono avvicinato a lui ed ero felice per lui, perché era, come Johannes, uno junior e riuscì ad arrivare tra i primi tre adulti. L'ho rispettato molto.
Ma quando ho sentito parlare di doping in seguito, nel 2014, ho perso tutta la mia fiducia in lui. Penso che abbia perso la fiducia da tutta la famiglia del biathlon. E ora, se vuole riaverla, deve parlare ed essere onesto, altrimenti non tornerà mai più.

Intervista a Martin Fourcade di NRK.

 

E' la sprint di Oberhof a regalare a Lisa Vittozzi la prima e tanto attesa vittoria in carriera. La sappadina compie un vero e proprio capolavoro al poligono mostrando al contempo una condizione in netta crescita sugli sci. Seconda piazza per la francese Anais Chevalier, staccata di 5.3", e terzo gradino del podio per Hanna Oeberg con un ritardo di 15".

Lisa vittozzi C'è! Arriva il primo successo in carriera per la giovane stella azzurra sulle nevi della Turingia. L'atleta dei carabinieri compie una gara perfetta non lasciando scampo alle avversarie, le più accreditate delle quali sono risultate molto fallose al poligono. Per Lisa arriva il quinto podio individuale in carriera, risultato che la porta ad un ruolo da protagonista nelle prossime tappe, quelle decisive per la conquista della Coppa del Mondo generale, che mai come quest'anno vede una sfida assai incerta. Una prova solida con una condotta di gara eccelsa permette alla Vittozzi di contenere la rimonta di A. Chevalier, al secondo posto con un altrettanto percorso netto in piazzola. Terza la campionessa olimpica Oeberg, come detto, anche lei precisa ma meno performante sugli sci stretti.

Giornata in chiaroscuro per Doro Wierer, che paga un errore per serie dovendosi cosi' accontentare di una modesta 24ma piazza. Buona la prova di Federica Sanfilippo, che nonostante un bersaglio mancato nel secondo poligono termina con un più che discreto 15mo posto. Un gigantesco applauso lo merita anche Nicole Gontier, al miglior risultato in carriera frutto di un poligono finalmente convincente che la porta a conquistare una preziosa top 20.

Giornata difficile, invece, per Alexia Runggaldier, 79ma con 2 errori.

SPRINT FEMMINILE OBERHOF

Settimana ricca di appuntamenti quella che segue l'epifania. Ogni disciplina andrà in scena non solo con il rispettivo circuito di Coppa del Mondo, ma anche con gare cadette quali Opa Cup, Ibu Cup e Coppa Italia. Di seguito l'elenco completo della gare e dove poterle seguire.

SCI DI FONDO 
Sab. 12/01/19 - Cdm - Sprint TL maschile e femminile Dresda (Ger) - ore 13.20, diretta tv Raisport ed Eurosport
Sab. 12/01/19 - Coppa Italia sr/U18/U20 - Sprint TC maschile e femminile Chiusa Pesio (Ita)  
Dom. 13/01/19 - Cdm - Team sprint TL maschile e femminile Dresda (Ger) - ore 12.45, diretta tv Raisport ed Eurosport
Dom. 13/01/19 - Coppa Italia sr/U18/U20 + Campionati Italiani Giovani - 10 km TL maschile e 5 km TL femminile Chiusa Pesio (Ita)  

SALTO CON GLI SCI
Ven. 11/01/19 - Cdm - Qualificazioni HS140 maschile Val di Fiemme (Ita) - ore 18.00, diretta tv Eurosport
Sab. 12/01/19 - Cdm - HS137 femminile Sapporo (Gia) - ore 08.30
Sab. 12/01/19 - Cdm - HS140 maschile Val di Fiemme (Ita) - ore 17.00, diretta tv Raisport ed Eurosport
Sab. 12/01/19 - Opa Cup - HS142 maschile Bischofshofen (Aut) 
Sab. 12/01/19 - Opa Cup - HS106 maschile Oberwiesenthal (Ger)
Sab. 12/01/19 - Fis Cup - HS134 maschile Zakopane (Pol)
Sab. 12/01/19 - Opa Cup - HS106 femminile Schonach (Ger)
Dom. 13/01/19 - Cdm - HS137 femminile Sapporo (Gia) - ore 02.00
Dom. 13/01/19 - Cdm - HS140 maschile Val di Fiemme (Ita) - ore 17.00, diretta tv Raisport ed Eurosport
Dom. 13/01/19 - Opa Cup - HS142 maschile Bischofshofen (Aut) 
Dom. 13/01/19 - Opa Cup - HS106 maschile Oberwiesenthal (Ger)
Dom. 13/01/19 - Fis Cup - HS134 maschile Zakopane (Pol)
Dom. 13/01/19 - Opa Cup - HS106 femminile Schonach (Ger)

COMBINATA NORDICA
Gio. 10/01/19 - Cdm - Provisional Competition Round Val di Fiemme (Ita) - ore 19.00
Ven. 11/01/19 - Cdm - Gundersen HS135/10 km Val di Fiemme (Ita) - ore 10.00 e 13.30, diretta tv Raisport ed Eurosport 
Ven. 11/01/19 - CoC - Gundersen HS142/10 km maschile Ruka (Fin)
Sab. 12/01/19 - Cdm - HS140/Team sprint Val di Fiemme (Ita) - ore 10.00 e 14.15, diretta tv Raisport ed Eurosport
Sab. 12/01/19 - CoC - Team HS142/5 km maschile Ruka (Fin)
Sab. 12/01/19 - Opa Cup - Gundersen HS106/10 km maschile e HS106/5 km femminile Schonach (Ger)
Dom. 13/01/19 - Cdm - Gundersen HS135/10 km Val di Fiemme (Ita) - ore 10.00 e 14.30, diretta tv Raisport ed Eurosport 
Dom. 13/01/19 - CoC - Gundersen HS142/10 km maschile Ruka (Fin)
Dom. 13/01/19 - Opa Cup - Gundersen HS106/10 km maschile e HS106/5 km femminile Schonach (Ger)

BIATHLON
Gio. 10/01/19 - Cdm - Sprint femminile Oberhof (Ger) - ore 14.30, diretta tv Eurosport e streaming www.biathlonworld.com
Ven. 11/01/19 - Cdm - Sprint maschile Oberhof (Ger) - ore 14.30, diretta tv Eurosport e streaming www.biathlonworld.com
Sab. 12/01/19 - Ibu Cup - Sprint maschile e femminile Duszniki Zdroj (Pol) - ore 10.00 e 13.00
Sab. 12/01/19 - Cdm - Pursuit femminile e maschile Oberhof (Ger) - ore 12.45 e 15.00, diretta tv Eurosport e streaming www.biathlonworld.com 
Sab. 12/01/19 - Coppa Italia sr/U22/U19/U17 - Individuale maschile e femminile Val Ridanna (Ita)
Dom. 13/01/19 - Cdm - Staffetta femminile e maschile Oberhof (Ger) - ore 11.45 e 14.30, diretta tv Eurosport e streaming www.biathlonworld.com
Dom. 13/01/19 - Ibu Cup - Sprint maschile e femminile Duszniki Zdroj (Pol) - ore 10.00 e 13.00
Dom. 13/01/19 - Coppa Italia sr/U22/U19/U17 - Sprint maschile e femminile Val Ridanna (Ita)

Fonte: www.fisi.org

Pagina 1 di 24
Top