PyeongChang 2018: lo sci di fondo apre nel segno di Charlotte Kalla

10 Febbraio 2018
(3 Voti)
Author :  

Charlotte Kalla è medaglia d’oro. Un risultato frutto di un lavoro dettagliato nell’intero arco della stagione. Attacco fulminante negli ultimi chilometri al quale si sono dovute arrendere tutte le rivali: argento per Marit Bjoergen e bronzo per Krista Parmakoski.

Una giornata dalle temperature non estreme (leggermente inferiori allo 0) e condizioni di neve perfette hanno accolto le migliori fondiste nella loro prima prova di questi Giochi olimpici, la skiathlon 7,5 km TC + 7,5 km TL.

Dopo un inizio di studio è la fuoriclasse Marit Bjoergen a prendere l’iniziativa forzando il ritmo una volta passati i 15 minuti di gara. Un gruppetto di una ventina di atlete giunge compatto al cambio sci, dove la prima delle azzurre, Elisa Brocard, paga un distacco di 1’ 11” occupando la 27ma posizione provvisoria. Un inizio di seconda parte non particolarmente veloce con diverse big a scambiarsi le posizioni di vertice fino ai – 3 km dal traguardo. Le prime vittime illustri sono Stina Nilsson ed Ingvild Flugstad Oestberg, apparse in grande difficoltà a tenere il ritmo delle migliori in tecnica libera, che al contrario esalta come di consuetudine la svedese Charlotte Kalla. L’atleta di Pajala piazza l’attacco decisivo nella salita centrale dell’ultimo giro staccando di una cinquantina di metri Sua Maestà Marit Bjoergen, all’undicesima medaglia olimpica, e la finlandese Krista Parmakoski.

Gara che ha evidenziato le ottime strategie adottate nel mese di dicembre dalle atlete sopra citate. Kalla e Bjoergen hanno preparato nel minimo dettaglio questo appuntamento evitando di partecipare al dispendioso Tour de Ski. La vincitrice di quest'ultimo, Heidi Weng, ha colto infatti una deludente 9a piazza a 40" dalla neo campionessa olimpica mostrando segnali di evidente stanchezza.

In casa Italia va segnalato il 26mo posto di Elisa Brocard a 2'32", seguita dalle esordienti Sara Pellegrini e Anna Comarella, rispettivamente 35ma e 37ma. Nelle retrovie Ilaria Debertolis, 49ma assoluta con un ritardo di 5'.

Skiathlon 15 km Femminile PyeongChang

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…