Team Sprint femminile alla Svezia. Lampic show sorprende Falla

24 Febbraio 2019
(3 Voti)
Author :  

E' la Svezia di Stina Nilsson e Maja Dahlqvist ad aggiudicarsi la medaglia d'oro ai campionati mondiali di Seefeld nella team sprint in tecnica classica. Una gara spettacolare, incerta fino all'ultimo metro e non priva di soprese. Le svedesi, che non partivano come favorite alla vigilia della prova, si laureano campionesse mondiali davanti alle sorprendenti slovene Visnar-Lampic, capaci di lottare sul filo del rasoio per il successo finale e addirittura di precedere le detentrici del titolo Oestberg-Falla, che quest'oggi si devono accontentare del terzo posto.

Sono Stina Nilsson e Maja Dahlqvist le nuove campionesse mondiali della sprint a coppie. La coppia scandinava si prende la rivincita sulle rivali norvegesi che avevano portato a casa il bersaglio grosso nelle prime due prove in programma nella rassegna iridata. Una gara incerta, dicevamo, con ben quattro nazioni a giocarsi la vittoria sul rettilineo conclusivo: Svezia, Norvegia, Russia e la mina vagante Slovenia. Il verdetto finale è di quelli che non ti aspetti. Dahlqvist fulmina le avversarie negli ultimi metri, resistendo alle spinte formidabili della slovena Lampic, talento cristallino capace di relegare Maiken Caspersen Falla al terzo posto, mentre la coppia Nepryaeva-Belorukova porta a casa solo la medaglia di legno.

CLASSIFICA

 

Top